Visualizzazioni totali

giovedì 20 dicembre 2012

BELL & HOWELL SPORTSTER IV (1960)

Fondato nel 1907 in Illinois (U.S.A.) il marchio BELL & HOWELL è uno dei più antichi e prestigiosi produttori di attrezzature cinematografiche.
 
Oltre ad aver realizzato attrezzature di tipo professionale (anche per uso militare) questo costruttore ha prodotto un'ampia gamma di proiettori e cineprese dedicati al pubblico amatoriale. Si pensi che nel 1934 proprio BELL & HOWELL realizzzò la prima cinepresa 8mm per uso amatoriale... ma la storia di questo marchio è costellata di tante altre innovazioni e dalla stretta collaborazione con la giapponese CANON da metà anni '60.
 
 
Prodotta a partire dal 1960, la cineopresa "SPORTSTER IV" è una delle più avanzate cineprese per il formato 8mm prodotte dal costruttore americano e vendute col nome FILMO negli USA e SPORTSTER nel resto del mondo a partire dagli anni '30.
 
 
Rispetto alle serie precedenti, caratterizzate da forme morbide e tondeggianti, quì è evidente il netto cambio di direzione e le linee rette e spigolose anticipano i canoni stilistici che caratterizzeranno il design degli anni '60.
 
 
Al di là dello stile unico ed inconfondibile che fa di questa cinepresa un raffinato capolavoro di design, si tratta di una macchina solida ed affidabile realizzata interamente in metallo e rifinita con gran cura dei particolari.
 
Le dimensioni sono davvero sorprendenti, paragonabili a quelle di una videocamera mini DV di qualche anno fa nonostante la presenza di meccanismi interni che mancano nei prodotti attuali...
 
Com'è ovvio attendersi, il funzionamento di questo gioiellino è completamente meccanico, infatti il trascinamento della pellicola avviene grazie a un motore con carica manuale a molla e la ripresa può essere avviata e interrotta in qualsiasi momento semplicemente agendo su una levetta. 
 
E' presente anche un esposimetro con cellula al selenio e la possibilità di variare la focale di ripresa, grazie alla presenza di tre differenti obiettivi montati su torretta ruotabile.
Un oggetto davvero imperdibile per tutti i cultori del cinema vintage...

Nessun commento:

Posta un commento