Visualizzazioni totali

giovedì 12 aprile 2012

BEIER BEIR-MATIC (1961)

La Beier Kamera-Fabrik fu fondata nel 1923 vicino Dresda e rimase l'ultima azienda indipendente fino al 1959, quando fu nazionalizzata dal governo della Germania Est.
 
La sua produzione vanta macchine a soffietto (Beirax, Precisa) e anche reflex (Beira) oggi oggetto di culto tra i collezionisti.
 

Il modello di maggiore successo fu senza dubbio la Beirette, mentre la Beier-Matic del 1961 fu uno dei modelli di punta della casa e, prodotta in pochi esemplari, rappresenta oggi uno dei modelli più rari da trovare in giro.
 
Questa macchina, come era nella tradizione della casa, ha un corpo estremamente compatto ed è interamente realizzata in metallo. Le forme morbide e del tutto originali ne fanno un modello immediatatmente riconoscibile e dal grande fascino vintage.
 
Queste le principali caratteristiche tecniche:
- Lente MEYER-OPTIK "Trioplan" in tre elementi con focale di 45mm
- Aperture diaframma variabili tra un massimo di f/3.5 e un minimo di f/22
- Otturatore "Juniormat" con tempi di scatto fino a 1/125 sec. più la posa B.
- Predisposizione per il comando dello scatto a distanza

Nessun commento:

Posta un commento