Visualizzazioni totali

martedì 7 febbraio 2012

IHAGEE EXAKTA B (1934)

Il costruttore tedesco IHAGEE di Dresda può vantare la maggiore esperienza di chiunque altro nella fabbricazione di macchine reflex: si tratta, infatti, degli inventori della reflex, che già a inizio degli anni '30 rivoluzionarono il mondo della fotografia con la loro prima "Exakta". 
 
I gioielli fabbricati a Dresda hanno fatto la storia del XX secolo nel campo della fotografia e oggi sono tra i più ambiti e ricercati dai collezionisti, al pari delle Leica, Contax e Rollei.
 
La "Exakta B" del 1934 appartiene alle primissime serie di questi autentici gioielli fabbricati a Dresda. Guardandola si capisce subito come una forma così rivoluzionaria negli anni '30 abbia poi influenzato il corso della storia fino a determinare la forma delle odierne fotocamere reflex. 
 
La solidità e la qualità costruttiva appartengono a un modo di progettare e di costruire ormai dimenticato da tempo nell'industria fotografica ma molte di quelle soluzioni tecniche (ottica intercambiabile, visione reflex, otturatore a tendina sul piano focale) sono pervenute fino ai giorni nostri.
 
A completare il quadro tecnico, la qualità delle ottiche era assicurata dal più prestigioso costruttore tedesco: Carl Zeiss e la sua proverbiale ottica Tessar in 4 elementi.
 
Ancora oggi, a quasi 80 anni dalla nascita, la Exakta B conserva una dotazione tecnica di tutto rispetto:
- Obiettivo con rinomata lente CARL ZEISS "Tessar" in 4 elementi con focale di 75mm
- Diaframma a irde, con aperture da f/2.8 a f/22
- Otturatore sul piano focale, con tendina in tela a scorrimento orizzontale e con tempi di scatto da 1/25sec. a 1/1.000sec più la posa B
- Inquadratura di tipo reflex mediante mirino a pozzetto
- Autoscatto
- Contatti di sincronizzazione per flash esterno
Ovviamente, questa fotocamera è di tipo completamente manuale (messa a fuoco, settaggio dei tempi e apertura diaframma), come è lecito attendersi da una fotocamera di circa 80 anni.
 
Un oggetto raro e bello, destinato più che altro al collezionista serio piuttosto che a un impiego frequente nella fotografia o per un neofita.
 
Per ulteriori approfondimenti, visitate il seguente link:
http://www.pacificrimcamera.com/pp/ihagee/vp.htm

Nessun commento:

Posta un commento