Visualizzazioni totali

lunedì 23 gennaio 2012

MONTANUS ROCCA 35 (1958)

La Montanus Kamerafabrik di Solingen, (Germania Ovest) non è molto nota alle masse ma è assai apprezzata dai cultori della fotografia, soprattutto per la sua produzione di reflex biottiche (Delmonta, Montiflex, ecc.) nel suo decennio di attività, tra inizio anni '50 e '60. 
 
Oltre alle biottiche, Montanus produsse anche una linea di modelli 35mm denominate "Rocca" che entrarono in diretta competizione con le più note Agfa Silette, Kodak Retinette, Braun Paxette, Voigtlander Vito e Zeiss Contina.
 
La linea era classica ed elegante, in pieno stile tedesco, mentre la dotazione tecnica era in linea con la migliore concorrenza:
- Lente ENNA MUNCHEN "Ennit" in quattro elementi (come la Zeiss Tessar) con focale di 45mm
- Aperture diaframma variabili tra un massimo di f/2.8 e un minimo di f/22
- Otturatore Gauthier "Prontor SVS" con 9 tempi di scatto (da 1sec. a 1/300 sec.) più la posa B.
- Predisposizione per il comando dello scatto a distanza 
 
La vera particolarità di questo modello (realizzato interamente in metallo) era il mirino a specchio di colore rosa e la possibilità di equipaggiare, come "optional" da pagare a parte e su richiesta, un esposimetro al selenio. La concorrenza non offriva questa possibilità di scelta...
 
Per ulteriori informazioni su questo piccolo gioiello di stile visitate i seguenti link:
http://www.camerapedia.org/wiki/Rocca_35
http://www.collection-appareils.fr/montanus/html/rocca.php

Nessun commento:

Posta un commento