Visualizzazioni totali

martedì 8 novembre 2011

A.P.M. RAJAR No.6 (1929)

La fondazone del marchio inglese Rajar Ltd. risale alla fine degli anni '20, come filiale del gruppo APM (Amalgamated Photographic Manufacturers).
Questa piccola compagnia ebbe un ottimo successo in patria, soprattutto grazie a una serie di fotocamere box, ma il prodotto più famoso ed originale fu e rimane senza dunbbio la Rajar No.6
Pensate che poco tempo dopo il lancio di questo gioiello "Sua Maestà Kodak" perpetrò un vero plagio, con un modello molto simile denominato "No.2 Hawkette"
Questa imponente soffietto era rivoluzionaria non solo per la sua forma.
Anzitutto, la Rajar No.6 del 1929 fu la prima fotocamera realizzata interamente in bakelite. La bakelite era un materiale ancora in via di sperimentazione negli anni '20 e solo poche aziende leader come Kodak e Agfa avevano cominciato a sperimentarne l'impiego in fotografia. 
Il vantaggio era la leggerezza, rispetto alle realizzazioni in metallo, ma soprattutto la plasmabilità del materiale, che consentiva ai progettisti di sbizzarrirsi con la fantasia e creare forme davvero innovative!
Anche la struttura del corpo macchian era del tutto innovativa. Non vi era il classico sportellino su cui veniva fatto scorrere il soffietto ma un complesso e originale sistema a braccetti ripiegabili in metallo. Erano proprio i 4 braccetti che reggevano in estensione l'architettura del soffietto quandop la macchina era in uso!
Il mirino era del tipo classico a riflessione ma non era a vista bensì nascosto dietro il frontale della macchina, posto proprio al di sopra della lente!
La lente stessa non era "a vista" ma restava protetta dietro l'otturatore ed era visibile solo al momento dello scatto.
Come la maggior parte delle soffietto dell'epoca, la Rajar No.6 realizzava negativi di generose dimensioni 6x9cm ed era posizionabile sia in verticale che in orizzontale.
In quest'ultimo caso, l'intero mirino era ruotabile a 90 gradi e fuoriusciva lateralmente dal corpo macchina (vedi foto).
In conclusione, un modello davvero unico sotto tanti aspetti e soprattutto praticamente introvabile dopo 80 anni! Ancor più introvabile nelle condizioni dell'esemplare in oggetto. Insomma, una chicca per veri collezionisti!!!
Per maggiori info su questo straordinario modello visitate i seguenti links:
http://www.camerapedia.org/wiki/Rajar_No._6
http://www.earlyphotography.co.uk/site/entry_C245.html
 

Nessun commento:

Posta un commento